CHI SONO

Marco-FioreDSC_1161“Marco nasce ad Alghero e si forma culturalmente negli ambienti dell’associazionismo locale e internazionale, entrando in contatto con personalità provenienti da nazioni, classi sociali e culture diverse.

In questo humus culturale e dialettico si sviluppano le prime sensibilità artistiche insieme ad una crescente necessità di esplorare nuovi orizzonti. I suoi viaggi in America e nelle coste della Spagna costituiscono la prima fonte d’ispirazione, rivelatoria e determinante al tempo stesso, per il giovane artista in divenire.

Mente fervida e anticonformista. Dopo un lungo periodo di incubazione, durante il quale accumula varie esperienze di vita fondamentali per la sua formazione umana e artistica, incluso un passaggio a Dublino ed un periodo passato a stretto contatto con le culture del bacino del Mediterraneo e del Corno d’Africa, l’urgenza di esprimersi riemerge prepotentemente.

Il suo bisogno creativo finalmente esplode e trova nella fotografia il suo mezzo espressivo, ripartendo proprio dalle sue radici identitarie, nella sua Alghero. Frequenta gli ambienti fotografici locali, si confronta e si espone, da puro artista, superando infine ogni timore reverenziale e liberando il suo talento ancora inespresso. Utilizza i social media come vetrina mediatica, partecipa a mostre tematiche, esplora il territorio insieme ad altri esponenti della scena locale e nel frattempo inizia a farsi notare.

Marco avvia inoltre una collaborazione con la principale testata giornalistica online locale (Alguer.it), documentando in maniera puntuale e personale gli avvenimenti più importanti in città e ricevendo continui apprezzamenti popolari sulla qualità tecnica e fascinazione delle sue opere.

Impatto emozionale, tecnica ricercata e sperimentazione vanno così a costituire i caratteri distintivi del suo stile non convenzionale.

La realizzazione del sito rappresenta solo l’ulteriore tappa fondamentale nel percorso evolutivo dell’artista alla ricerca di un continuo scambio col mondo esterno ed i suoi osservatori.

Benvenuti nel mondo visionario di Marco Fiore.”

LM